Se l’idea di paradiso corrisponde ad una solitaria ed  incontaminata isola tropicale con palme, spiagge bianche e lagune turchesi questo arcipelago non deluderà  le aspettative.
E’ anche il luogo ideale per le immersioni, poiché si possono ammirare coralli e ogni genere di fauna marina. Le Maldive non hanno bisogno di presentazione: mare caldo e trasparente, spiagge bianchissime, barriere coralline ricche di pesci multicolori e una variegata flora marina, resort da sogno per una vacanza all’insegna del sole e del relax.
Spiagge solitarie e lagune protette dal reef.

Atolli deserti per sentirsi per qualche giorno fuori dal mondo. Un sogno ad occhi aperti!

Formato da oltre mille isole disseminate nel mezzo dell’Oceano Indiano, a circa 500 chilometri dall’India e dallo Sri Lanka, l’arcipelago maldiviano è l’emblema della natura primordiale ed incontaminata, l’archetipo del paradiso tropicale. Isole ricoperte di palme con spiagge bianchissime, lagune turchesi, acque trasparenti di un oceano che sembra un acquario dai colori irreali, esclusivi resort circondati da mangrovie e specie rare di orchidee. L’arcipelago nell’Oceano Indiano è un angolo di paradiso, un sogno accessibile a chi desidera vivere per qualche giorno il mito romantico di Robinson Crusoe: un atollo quasi deserto, lontano da tutto, a piedi scalzi, senza auto, strade e rumori, con orizzonti fatti unicamente di cielo e mare che si estendono a perdita d’occhio.

I Documenti e Formalità Doganali:
Il visto d’ingresso: turistico di trenta giorni è concesso direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese.
Il Passaporto dovrà avere una validità residua di almeno sei mesi.
Dal 5 gennaio 2016,  per poter entrare nel Paese, è necessario il possesso di un passaporto elettronico. Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore.
Vaccinazioni obbligatorie:  Il certificato di vaccinazione  contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.

La Moneta: Rufiyaa Maldiviana

Le Carte di Credito:  MasterCard e Visa- American Express e Diners non godono della stessa popolarità

Gli Aeroporti: Aeroporto Internazionale di Mahé – Aeroporto di Praslin

Il Fuso Orario:   La differenza oraria è di +4h rispetto all’Italia, +3h quando in Italia vige l’ora legale. Alcune isole adottano un orario differente rispetto a Malé, per sfruttare al meglio le ore di sole.

La Lingua Ufficiale: Dhivehi – correntemente parlato l’Inglese e l’arabo.
Elettricità: Voltaggio di 220V (è conveniente munirsi di adattatore / spina inglese)

Il Clima: E’ di tipo tropicale, caldo tutto l’anno, con temperature che raramente scendono sotto i 25°C. La zona è interessata da due monsoni, quelli che provengono da sud-ovest nel periodo che va da maggio a ottobre e quelli che provengono da nord-est, nel periodo compreso tra novembre ed aprile. I primi portano generalmente venti e piogge nei mesi di giugno e luglio.

Maldive: Quando Andare?
Non esiste una vera stagione delle piogge ed il tempo può cambiare improvvisamente con qualche breve acquazzone.

Le nostre strutture

Filtra per tipologia

tutte le strutture

Video