fbpx

Medio Oriente

|Medio Oriente
DUBAI
Dubai è il simbolo di una città fuori dal tempo perché presente e futuro sono ormai inscindibili fra loro. In una dimensione atemporale, Dubai è riuscita a mantenere orgogliosamente le tradizioni e la storia del suo popolo, testimone della crescita di un villaggio di pescatori in una grande e moderna città nel Medio Oriente. La città ha incentrato tutte le sue attenzioni nella realizzazione dei più incredibili progetti del mondo, idee originali hanno portato Dubai oltre il limite dell’immaginario e ora gode di primati d’eccellenza quali i più alti grattaceli esistenti come il Burj Khalifa, con i suoi 829 mt su 160 piani è la torre più alta del mondo, i più sfarzosi hotel fra cui spicca il Burj Al Arab 7* divenuto l’icona di Dubai, le sue isole artificiali con lussuosissimi alberghi e prestigiose ville. Per ricordare le tradizioni non mancano però i Suq, gli affascinanti mercati arabi, in cui si trovano oro, tessuti pregiati e spezie che confondono i sensi nel piacevole fascino dell’atmosfera esotica e distolgono l’attenzione dalla sfida evoluzionistica della città contro l’incredibile.

 

ABU DHABI

La meravigliosa Grande Moschea Sheikh Zayed, un gioiello architettonico, che può accogliere 40.000 fedeli, caratterizzata da 80 cupole, oltre 1.000 colonne, lampadari placcati in oro ed il tappeto intrecciato a mano più grande del mondo.
La celebre Corniche, il lungomare che si estende per otto chilometri, con aree giochi per bambini, pista ciclabile, bar, ristoranti e la Corniche Beach.
Bellissime spiagge pubbliche a Saadiyat e a Yas Island, per qualcosa di raffinato, a Saadiyat, è possibile prenotare una giornata presso il lussuosissimo Monte Carlo Beach Club.

OMAN

Il Sultanato dell’Oman è una terra ricca di fascino. La riviera d’Oriente dell’Oceano Indiano, come amiamo definire questo meraviglioso paese. Terra dalle mille sorprese, dune dorate che scivolano in mare, souq dai colori e profumi inebrianti , siti storici dichiarati Patrimonio dell’UNESCO, alte falesie che precipitano nell’oceano della penisola del Musandam. Da sempre terra di viaggi e di commerci l’Oman è un paese sicuro, dove la gente è accogliente, aperto e legato alle antiche tradizioni con moltissimo da offrire a partire dalla capitale “Muscat” con i suoi ricchi musei, la prima Opera House di tutta la pensiona arabica in contrasto con le antiche case raccolte fra le mura. É un’emozione attraversare i paesi e le montagne, i villaggi beduini, raggiungere la via dell’incenso e le spiagge bagnate dall’oceano indiano, nella regione del Dhofar, visitare i forti che spiccano nel panorama come enormi castelli di sabbia, trascorrere una notte in un accampamento nel destro sotto le stelle, poi godersi le piscine naturali dei Wadi, le magnifiche spiagge e i siti di immersione incontaminati dove ammirare specie di tartarughe e delfini.
É un viaggio di esplorazioni e di emozioni in una terra ospitale .. un luogo sospeso tra Africa e Asia .. porta d’accesso all’Arabia Felix.

Documenti necessari:

Il visto d’ingresso:   i titolari di passaporto italiano possono ottenere il visto d’ingresso nei paesi Mediorientali alla frontiera e nei principali aeroporti pagando il relativo importo che varia secondo la durata del soggiorno. Un visto turistico di 10 giorni non rinnovabile costa   circa 12 Euro

Il Passaporto dovrà avere la validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese

Vaccinazioni obbligatorie:  Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore ai 9 mesi provenienti da paesi a rischio di trasmissione febbre gialla.

Moneta: Rial Omanita

Carte di Credito:  MasterCard e Visa, American Express –  Diners non gode della stessa popolarità

Aeroporti: l’aeroporto internazionale  di Muscat e Salalah, Abu Dhabi e Dubai

Fuso Orario:   La differenza è di +3h rispetto all’Italia; +2h quando in Italia è in vigore l’ora legale

Lingua:  Arabo, l’inglese è molto diffuso

Elettricità: Voltaggio di 220V (è conveniente munirsi di adattatore / spina inglese)

ll clima Il territorio è diviso in tre zone climatiche: a nord e ad est il clima è mediterraneo, mentre il sud e l’ovest godono di una influenza tropicale con l’arrivo di aria fresca portata dai monsoni da giugno a settembre. Al centro del paese prevale un clima desertico.

quando andare?

I mesi da ottobre ad Aprile sono ideali per chi desidera effettuare i tour in quanto in questo periodo la temperatura è mite

Le nostre strutture

Filtra per tipologia

tutte le strutture
Strutture Dubai
Strutture Abu Dhabi
Strutture Oman

Video