Easy Sri Lanka

4 notti

Galleria fotografica

Descrizione

1°Giorno:  Aeroporto – Dambulla

Arrivo a Colombo incontro con guida / autista parlante italiano.  Accoglienza con ghirlande di orchidee. Partenza per Dambulla, culla della civiltà dello Sri Lanka e sede degli antichi regni. All’arrivo, check-in presso Amaya Lake in tempo per il pranzo. Pomeriggio libero.  Facoltativo  – Alle ore 15.30, tour in auto nel favoloso Minneriya National Park. Da sempre casa di elefanti, Minneriya è uno dei luoghi migliori dello Sri Lanka per osservare gli elefanti selvatici. Dominata dall’antico bacino artificiale, il parco si estende per 8890 ettari ricoperti da fitta boscaglia, foreste e paludi che offrono rifugio a molti animali.

Cena e pernottamento presso Amaya Lake, Dambulla.

2°Giorno:  Sigiriya – Polonnaruwa

Prima colazione e partenza per la visita della famosa fortezza di Sigiriya dove nel V° secolo dopo Cristo si consumò la tragica leggenda del re parricida Kassapa. In un anfratto della parete rocciosa si possono ammirare le leggendarie fanciulle di Sigiriya, cortigiane o forse dee, un’opera di enorme importanza per la storia dell’arte orientale e del mondo. La salita alla rupe lungo le pareti rocciose della fortezza è ripagata da uno scenario incantevole.  Proseguimento verso Polonnaruwa, capitale dell’isola nell’XI° secolo, le cui rovine si estendono per 8 chilometri.

Nel pomeriggio, approssimativamente verso le 15.30, visita di una tenuta nella quale ci sono tre Elefanti in libertà e dove si avrà la possibilità di interagire con loro, toccare gli elefanti, fare foto, dare loro frutta e accompagnarli e lavarli durante il loro bagno nel lago. Questa è una esperienza offerta in esclusiva ai nostri clienti, studiata per poter interagire con questi splendidi animali senza assistere a spettacoli crudeli in ambienti troppo turistici.

Il pranzo sarà servito in maniera tradizionale da dei contadini, davanti a una risaia, con una grande varietà di  cibi tipici e di curry. (per alcuni questa è l’esperienza più particolare della vacanza).  Nel pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

3°Giorno:  Dambulla – Kandy

Checkout dopo la prima colazione e proseguimento verso Kandy. Durante il tragitto, sosta a Dambulla, conosciuta per i suoi templi scavati nella roccia.

Si pensa che l’area fosse abitata fin dal III secolo a.C. Le statue ed i dipinti delle grotte risalgono al I secolo a.C. Le grotte fornirono rifugio a re Valagamba durante il suo esilio dal regno di Anuradhapura durato 14 anni. I monaci buddisti meditavano nelle grotte di Dambulla mentre difendevano il re esiliato dai suoi nemici. Quando re Valagamba riconquistò il trono di Anuradapura, nel I° secolo a.C., eresse uno stupendo tempio di roccia a Dambulla, come segno di gratitudine per i monaci. Alcuni degli affreschi risalgono a più di 2000 anni fa. Un altro punto d’interesse è una statua di Buddha scolpita nella pietra.

Visita al giardino delle spezie. I giardini di Matale sono tra i più famosi dell’isola, si conosceranno le spezie e in questa occasione si conosceranno i metodi utilizzati per la loro coltivazione ed il loro utilizzo in cucina.  Il pranzo sarà servito in una risaia –  pranzo tipico contadino conosciuto come Kamatha.

Kamatha

“Kamatha” è la tradizionale area dei coltivatori di riso dello Sri Lanka. Dopo la raccolta, il riso viene portato una zona pianeggiante, viene battuto e viene fatto calpestare da una bufala. I contadini pasteggiano poi su panche ai bordi delle risaie coperti da tetti realizzati con stuoie di palma.  In questa occasione si potrà vivere un’esperienza in un ambiente tipicamente rurale.  Il pranzo viene   servito in grandi recipienti di terracotta e gli ospiti si accomoderanno intorno alle panche usando come piatti delle foglie di banano o di loto.  Tradizionalmente non vengono utilizzate posate.

Proseguimento verso Kandy, una bella città esotica, antica capitale sulle colline e ultima roccaforte dei re singalesi, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Questa città conserva tutta la sua  grandezza che il tempo non ha scalfito. Circondata da colline, con un lago tranquillo al centro della città, sulle cui sponde si affaccia il famoso tempio che conserva che la reliquia del dente del Buddha, e i famosi giardini botanici reali – sede di una delle migliori collezioni al mondo di orchidee.

Un santuario culturale in cui molte leggende, tradizioni e il folklore sono ancora amorevolmente tenute in vita.  Kandy e i suoi villaggi satelliti sono il centro dell’industria artigianale dell’isola, dove si possono acquistare particolari oggetti in argento o gioielli in oro e gemme preziose di molte varietà tra cui i migliori zaffiri blu.

Arrivo a Kandy, check-in presso Earls Regent in tempo per il pranzo e tempo a disposizione

Circa alle 16,30 si inizierà il giro turistico della città di Kandy, si ammirerà la  città dall’alto, poi una sosta alla piazza del mercato dove si trovano famosi negozi di Batik e gemme preziose.  La visita del centro storico della città avverrà per mezzo di Tuk Tuk

Visita al TEMPIO della reliquia del DENTE , il famoso Dalada Maligawa o il Tempio del Sacro Dente.  Costruito nel XVI° secolo, il tempio ospita il Sacro Dente del Buddha portato in Sri Lanka dalla provincia di Kalinga nell’antica India nel IV° secolo D.C. Diversi edifici sono stati aggiunti al complesso del tempio dai governanti successivi, l’ultimo dei quali il padiglione dorato sopra il santuario interno dove è collocata la reliquia del dente. Originariamente il tempio era parte del palazzo reale.  Ritorno in hotel dopo le visite e resto della giornata a disposizione per relax o attività individuali.  Cena e pernottamento.

4°Giorno:  Kandy – Nuwara Eliya

Dopo la prima colazione,  partenza per Nuwara Eliya con visita a una piantagione e una fabbrica per la lavorazione del te, per comprendere come avviene la manifattura delle foglie.  Lo Sri Lanka è uno dei maggiori esportatori al mondo di tè. Dopo l’introduzione del tè in Sri Lanka a metà del XIX° secolo, Nuwara Eliya è diventata la capitale dell’industria del tè. Per molti chilometri prima di raggiungere Nuwara Eliya si trovano ettari ed ettari di piantagioni di tè. Ci sono molte fabbriche aperte per la visita, alcune di questi con i loro punti vendita.

Visita ad una fabbrica per comprendere come la verde foglia, raccolta a mano dalle donne nelle piantagioni, diventi il familiare prodotto attraverso un processo di taglio, essicazione, arrotolamento, fermentazione.

Al termine della visita proseguimento per Nuwara Eliya.

Nuwara Eliya è una situata a 1.868 mt  di altitudine, in uno splendido paesaggio,  particolarmente curata    e dall’aspetto tipico  dello  “stile coloniale britannico”.  Nuwara Eliya gode di un clima particolarmente salubre, vista mozzafiato su valli, prati, montagne e foreste. Difficile immaginare che Nuwara Eliya è a soli 180 km dalla calda e umida Colombo. Le temperature si aggirano intorno ai 14°C-21°C (gen- aprile) , 16°C-18°C (maggio-agosto) 15°C- 18°C (settembre-dicembre)

Il pranzo  in un ristorante locale.

Dopo pranzo visita della  città di Nuwara Eliya antico rifugio, di funzionari pubblici britannici, dal caldo della pianura. Rientro a Kandy. Cena e pernottamento.

5°Giorno: Kandy – Colombo

Colazione in hotel.  Mattinata libera per visitare la città di Kandy.  Alle ore 11.00 circa, partenza per raggiungere Colombo, la capitale commerciale dello Sri Lanka.  Pranzo in ristorante locale lungo il tragitto.

COLOMBO – Capitale del commercio e degli affari, Colombo è da sempre la porta d’accesso all’Oriente.  La capitale è situate sulla costa Ovest e riunisce tutte le etnie, culture e tradizioni dello Sri Lanka, questa peculiarità la rende un caleidoscopio di colori, suoni e profumi.  I mercanti provenienti dall’Europa hanno regalato la loro cultura cinese, monumenti ed alcune sfumature linguistiche che tuttora permangono nella lingua ufficiale.  Colombo è una città dal fascino senza eguali in cui passato e presente, Est e Ovest si riuniscono.

Visita al Parlamento progettato e realizzato dall’architetto Geoffrey Bawa. Sosta all’Old Dutch Hospital per una tazza di tè. Questo palazzo costruito oltre 4 secoli fa è un perfetto esempio di architettura olandese. Dopo la visita, trasferimento in aeroporto per la partenza.  La cena sarà servita presso Taj Airport Gateway hotel.

inserire qui il video

Mappa viaggio

Condividi questa proposta

Ti proponiamo