Nord Sardegna 5 Giorni

5 giorni/4 notti

Galleria fotografica

Descrizione

1° giorno: Arrivo del gruppo al porto di Olbia, incontro con la nostra guida e visita della città con particolare attenzione alla Chiesa Monumentale di San Simplicio. Proseguimento verso Arzachena per la visita facoltativa del complesso nuragico “la Prisciona” e le tombe dei giganti di “Coddu Vecchiu”. Al termine della visita si raggiungerà l’hotel per il pranzo. Nel pomeriggio visita di una famosa cantina vitivinicola con degustazione. In serata rientro in hotel, sistemazione cena e pernottamento.

2° giorno: Prima colazione. Incontro con la guida e partenza Palau. Imbarco sul traghetto per La Maddalena, giro panoramico dell’isola e visita facoltativa a Caprera della Casa Museo di Garibaldi. Pranzo in ristorante con menù a base di pesce, nel pomeriggio visita della Costa Smeralda, dei suoi principali centri: Baia Sardinia, Cala di Volpe e Porto Cervo con la sua particolare piazzetta rossa e la chiesa di Stella Maris. In serata rientro in hotel, cena e notte.

3° giorno: Prima colazione in hotel e partenza Santa Teresa di Gallura, cittadina meta di vacanze, famosa per le bellezze naturali e ultimo lembo di terra sarda che si estende verso la Corsica. Visita della Torre Aragonese e del promontorio di Capo Testa con le sue rocce granitiche levigate dal vento e dal mare, proseguimento per Castelsardo, cittadina che fu antica roccaforte dei Doria, caratteristica per il suo centro storico arroccato i maniera davvero pittoresca su un erto promontorio a strapiombo sul mare dell’Asinara. Pranzo in ristorante con menù a base di pesce. Nel pomeriggio visita guidata di Sassari: il centro storico ospita edifici religiosi di grande prestigio, come la Cattedrale di San Nicola di Bari, la chiesa di Santa Maria di Betlem e la chiesa di Sant’Apollinare, la più antica della città. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: Dopo la prima colazione partenza per Alghero e visita della cittadina di origine catalana: i bastioni, la Cattedrale, la Chiesa ed il Chiostro di San Francesco. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per la visita guidata del promontorio di Capo Caccia, che culmina con un faro: una balconata sul mare dalla quale si possono raggiungere le famose Grotte di Nettuno (visita facoltativa). Nascosto nelle viscere di Capo Caccia, questo sistema di grotte è stato scoperto nel ‘700. Anche se la parte visitabile è lunga solo 200 metri, le grotte si insinuano sotto il promontorio per oltre 2,5 km. Per raggiungere l’ingresso delle grotte occorre scendere i 656 gradini della Escala del Cabirol, che collega il piazzale di Capo Caccia con le cavità. In serata rientro in hotel a Sassari, cena e pernottamento.

5° giorno: Prima colazione in hotel e partenza per la visita guidata al Grande Nuraghe di Santu Antine o, in alternativa, al Grande Nuraghe Losa. Proseguimento per Orgosolo, che sorge nel cuore della Barbagia del Supramonte. Caratteristica del paese sono i murales dipinti sulle facciate delle case e sulle rocce intorno al paese, con contenuti sociali, artistici e politici. Pranzo tipico con i pastori. Proseguimento per la visita di Nuoro, immersa nelle verdi vallate del Monte Ortobene, è stata abitata fin dall’antichità, come testimoniano le domus de janas e i nuraghi. Di particolare interesse è il Museo Etnografico (visita facoltativa), le cui sale espongono capi di abbigliamento tradizionale, maschere carnevalesche della Barbagia, tappeti, pane e dolci. Particolarmente emozionante per gli amanti della letteratura è il Museo Grazia Deledda. Qui sono conservati, ancora intatti, documenti e oggetti appartenuti alla scrittrice sarda, vincitrice del Premio Nobel nel 1926.

Al termine trasferimento per Olbia in tempo utile per la partenza della Nave.  Fine dei nostri servizi.

inserire qui il video

Mappa viaggio

Condividi questa proposta

Ti proponiamo