Sardegna 5 giorni – Soggiorno Con Escursioni

5 giorni/4 notti

Galleria fotografica

Descrizione

1° giorno: Arrivo del gruppo al porto di Olbia, incontro con la nostra guida e visita della città con particolare attenzione alla Chiesa Monumentale di San Simplicio. Proseguimento verso Cannigione o Palau arrivo in hotel, sistemazione cena e pernottamento.

2° giorno: Prima colazione. Incontro con la guida e partenza Palau. Imbarco sul traghetto per La Maddalena, giro panoramico dell’isola e visita facoltativa a Caprera della Casa Museo di Garibaldi. Pranzo in ristorante con menù a base di pesce, nel pomeriggio visita della Costa Smeralda, dei suoi principali centri: Baia Sardinia, Cala di Volpe e Porto Cervo con la sua particolare piazzetta rossa e la chiesa di Stella Maris. In serata rientro in hotel, cena e notte.

3° giorno: Prima colazione in hotel e partenza Santa Teresa di Gallura, cittadina meta di vacanze, famosa per le bellezze naturali e ultimo lembo di terra sarda che si estende verso la Corsica. Imbarco sulla motonave per Bonifacio (solo passeggerei), visita della cittadina Corsa e giro panoramico con il trenino. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro da Bonifacio per S. Teresa Gallura e Visita della Torre Aragonese e del promontorio di Capo Testa con le sue rocce granitiche levigate dal vento e dal mare. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: Dopo la prima colazione partenza per Alghero e visita della cittadina di origine catalana: i bastioni, la Cattedrale, la Chiesa ed il Chiostro di San Francesco. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Capo Caccia, e Stintino. Rientro in serata in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Prima colazione in hotel e partenza per Nuoro, immersa nelle verdi vallate del Monte Ortobene, è stata abitata fin dall’antichità, come testimoniano le domus de janas e i nuraghi. Di particolare interesse è il Museo Etnografico (visita facoltativa), le cui sale espongono capi di abbigliamento tradizionale, maschere carnevalesche della Barbagia, tappeti, pane e dolci. Particolarmente emozionante per gli amanti della letteratura è il Museo Grazia Deledda. Qui sono conservati, ancora intatti, documenti e oggetti appartenuti alla scrittrice sarda, vincitrice del Premio Nobel nel 1926. In tarda mattinata proseguimento per Orgosolo e pranzo tipico barbaricino con i pastori. In serata rientro ad Olbia in tempo utile per la partenza della nave o del volo.

Fine dei nostri servizi.

inserire qui il video

Mappa viaggio

Condividi questa proposta

Ti proponiamo