Tour Nord/ Sud Sardegna 3 giorni

3 giorni/2 notti

Galleria fotografica

Descrizione

1° giorno: Arrivo in Sardegna, incontro con la guida e partenza per Palau. Imbarco sul traghetto per La Maddalena, giro panoramico dell’isola e visita a Caprera della Casa Museo di Garibaldi. Pranzo in ristorante menù a base di pesce. Nel pomeriggio rientro sull’isola madre e visita della Costa Smeralda, in particolare di Porto Cervo con la sua famosa piazzetta rossa, la Chiesa di Stella Maris e le sue scintillanti boutique di alta moda. In serata arrivo in hotel, cena in un ristorante cinese.

2° giorno: Dopo la prima colazione partenza per Nuoro, capoluogo della “Barbagia”. Al mattino breve visita facoltativa del Museo di Arti e Tradizioni Popolari della Sardegna oppure alla chiesetta della Solitudine dove è sepolta la scrittrice Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura. Proseguimento in tarda mattinata per Oristano. Pranzo presso il ristorante all’Ittiturismo Peschiera Pontis. Nel pomeriggio visita (facoltativa) del museo civico di Cabras, dove tra l’altro sono custodite alcune statue dei giganti di Mont’e Prama una delle più importanti e recenti scoperte archeologiche della Sardegna. In serata partenza per Cagliari e lungo il percorso, visita della Reggia Nuragica di “Barumini” sicuramente il sito nuragico più importante della Sardegna. Il complesso archeologico fu interamente scavato tra il 1950 e il 1957, sotto la direzione dell’archeologo baruminese Giovanni Lilliu. Gli scavi hanno consentito di ripercorrere le diverse fasi della costruzione della reggia e del villaggio circostante, confermando la continuità di vita dell’intero complesso fino al I secolo a.C., in età romana. Gli scavi hanno portato alla luce importanti resti di utensili, di armi, di vasellame e di oggetti ornamentali. Il sito è stato classificato dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Arrivo in serata a Cagliari, arrivo sistemazione in hotel cena e pernottamento.

3° giorno: partenza per la visita della città: l’Anfiteatro Romano, il Museo Archeologico Nazionale, il Santuario di Nostra Signora di Bonaria e le Torri trecentesche di S. Pancrazio e dell’Elefante da cui si può ammirare un vasto panorama della città Capoluogo di Regione. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio Partenza per S. Margherita di Pula e visita ai resti della città fenicio-punico-romana di Nora che fu tra i primi stanziamenti fenici della Sardegna. In serata trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza.

Fine dei nostri servizi.

inserire qui il video

Mappa viaggio

Condividi questa proposta

Ti proponiamo