Tour Sardegna 5 Giorni

5 giorni/4 notti

Galleria fotografica

Descrizione

 1° giorno: Arrivo del gruppo al porto di Porto Torres alle ore 10,30 circa, incontro con bus e Guida/Accompagnatore e inizio delle escursioni con la visita di Capo Caccia, nel culmine del promontorio una scala detta “Escala Cabirol” consente l’accesso a piedi alle Grotte di Nettuno (circa. 700 scalini). La visita è facoltativa ed è possibile anche in barca con partenza dal porto di Alghero. Pranzo in ristorante, nel pomeriggio breve visita della cittadina di origine Catalana: i bastioni, la Cattedrale, la Chiesa ed il Chiostro di San Francesco. Proseguimento per Bosa capoluogo della Planargia, con il suo fiume Temo (unico fiume in parte navigabile della Sardegna) e con il Castello dei Malaspina. In serata arrivo ad Oristano, sistemazione in hotel cena e pernottamento.

2° giorno: Dopo la prima colazione, partenza per Cagliari e visita della città con l’Anfiteatro Romano, il Museo Archeologico Nazionale, il Santuario di Nostra Signora di Bonaria e le Torri trecentesche di S. Pancrazio e dell’Elefante da cui si può ammirare un vasto panorama della città Capoluogo di Regione. Arrivo in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita di “Nora” citta fenicio punico romana. Rientro in hotel cena e pernottamento.

3° giorno: Dopo la prima colazione partenza per Nuoro (attenzione sulla superstrada 131 Carlo Felice e non sull’orientale sarda per Tortolì). Arrivo e visita della città con il Museo di Arti e Tradizioni Popolari della Sardegna. Proseguimento per Orgosolo, tipico paesino barbaricino famoso per i suoi “murales” e pranzo tipico all’aperto con i pastori con menù a base di prodotti tipici e vino a volontà. In serata partenza per Olbia, sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

4° giorno: Dopo la prima colazione partenza per un’escursione sulle isole di La Maddalena e Caprera, con la visita della casa Museo di Garibaldi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro ad Olbia, con la possibilità, volendo, di visitare il complesso nuragico di Arzachena oppure la Costa Smeralda con le sue località più famose: Baia Sardinia, Cala di Volpe e Porto Cervo. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno: Prima colazione in hotel e partenza per Castelsardo, cittadina che fu antica roccaforte dei Doria, caratteristica per il suo centro storico arroccato i maniera davvero pittoresca su un erto promontorio a strapiombo sul mare dell’Asinara, da non perdere la visita al Castello dei Doria del 1102, sede del Museo dell’intreccio mediterraneo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento Stintino con la meravigliosa spiaggia de “La Pelosa” ed infine Porto Torres in tempo utile per l’imbarco sulla motonave per Genova o Tolosa.

Fine dei nostri servizi.

inserire qui il video

Mappa viaggio

Condividi questa proposta

Ti proponiamo